09, Agosto, 2022

L’Arno Laterina guarda ai playoff, la Resco vuole scappare dai playout

Più lette

Doppio scontro diretto decisivo per le valdarnesi di Promozione. I gialloblù ricevono il Chiusi e tentano un altro passo verso il quinto posto. Reggellesi di scena a Marciano per dimenticare il finale del 2014 e allontanarsi dai bassifondi

Due scontri diretti dal sapore opposto per Arno Laterina e Resco Reggello, che con un risultato pieno chiuderebbero il girone di andata con un importante passo in avanti verso i rispettivi obiettivi. Gialloblù in casa contro il Chiusi, biancazzurri a Marciano.

Una prima parte di campionato in crescendo per l’Arno Laterina che, fatta eccezione per la sconfitta contro l’Aquila Montevarchi, non perde dalla terza giornata del 5 ottobre scorso, una vita fa. Dieci risultati utili con quattro vittorie. Non c’è da sorprendersi se la zona playoff dista soltanto tre punti. Gli stessi che Pratesi e i suoi cercano contro un Chiusi altrettanto in forma che ha chiuso il 2014 con sette risultati utili e che insegue i valdarrnesi staccato di due punti.

Fine anno di segno opposto per la Resco Reggello che ha collezionato sei sconfitte di fila prima di racimolare un punto nel derby con lo stesso Arno Laterina. La classifica è pericolosa ma non compromessa. Servono però i risultati per uscire dalla zona playout, soprattutto negli scontri diretti. Per questo sarà importante tornare con il massimo bottino da Marciano, con i locali che inseguono i reggellesi ad un solo punto di distanza. Vincere significherebbe lasciarseli dietro per un bel po’, perdere vorrebbe dire vedersi sorpassati e inguaiati nei bassifondi.

Articoli correlati