20, Luglio, 2024

Il Roseto botanico Fineschi ricorda ‘dieci ragazzi speciali’

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nel Roseto di Cavriglia è stata piantata una rosa per i dieci ragazzi partiti per l’estero e mai tornati

Il Roseto Botanico ‘Gianfranco e Carla Fineschi’ di Cavriglia vuole ricordare ‘Dieci Ragazzi Speciali’, studenti italiani che hanno perso la vita in circostanze tragiche mentre si trovavano all’estero,a Barcellona, Berlino, Il Cairo e Parigi, per motivi di studio: Elena, Elisa, Elisa, Fabrizia, Francesca, Giulio, Lucrezia, Serena, Valentina, Valeria.

Durante lo scorso inverno, per ognuno di loro è stata messa a dimora una rosa che fiorirà ogni anno in primavera in loro ricordo. "In questo modo il  Roseto vuole esprimere vicinanza e solidarietà alle famiglie che sono state così duramente colpite, nella consapevolezza che questi ragazzi hanno  rappresentato nel mondo la parte migliore del nostro paese".

Articoli correlati