28, Novembre, 2022

Il candidato Matteo Bruni scrive ai cittadini: “Pergine deve essere rilanciata, dovrà voltare pagina e operare diversamente”

Più lette

In Vetrina

Matteo Bruni, candidato per la lista civica “Pergine volta pagina”, ha scritto una lettera ai cittadini del comune illustrando i propri obiettivi, ciò di cui avrà bisogno il territorio nei prossimi anni e la volontà di intraprendere questa strada

Matteo Bruni, candidato alle elezioni amministrative per la lista civica “Pergine volta pagina”, ha scritto una lettera aperta ai cittadini del comune: “I prossimi mesi e anni non saranno semplici e servirà un’amministrazione competente, con idee chiare, dinamica, libera da ogni condizionamento, trasparente, capace di coinvolgere tutta la comunità nelle scelte da compiersi”.
 
“Pergine ha bisogno di essere rilanciata, di valorizzare il proprio patrimonio ambientale e le attività che vi si svolgono” – si legge nella nota – “Ha bisogno di un piano regolatore che tuteli il territorio e, allo stesso tempo, salvaguardi le esigenze minime dei cittadini. Nei prossimi anni l’amministrazione dovrà rivedere radicalmente sia la struttura del comune, sia il bilancio al fine di migliorare l’efficienza e recuperare risorse. Dovrà voltare pagina e operare diversamente”.
 
Nella lettera, Matteo Bruni commenta la volontà sua e della propria lista di portare avanti questo compito: “In questi mesi tanti concittadini mi hanno spinto a proporre la mia candidatura e oggi, intorno a questa idea di cambiamento, sono tanti che aderiscono. Per questo uso il “noi”, per rendere chiaro che Pergine vuole uscire dalle soluzioni preconfezionate, dalle scelte fatte in stanze chiuse e dai soliti noti, dalla continuità a prescindere. Le nostre porte sono aperte a chiunque voglia contribuire al cambiamento”.

 

Articoli correlati