29, Settembre, 2022

Il bonus idrico integrativo va a 224 famiglie, gli sconti arrivano direttamente in bolletta

Più lette

In Vetrina

Nel comune di Figline e Incisa sono 224 i nuclei familiari che sono risultati beneficiari del bonus sociale idrico integrativo per l’anno 2022. Si tratta della misura di sostegno per famiglie che prevede un rimborso nella bolletta dell’acqua. Per tutti i beneficiari, la percentuale di rimborso spettante è pari al 98,68% di quanto speso nel 2021, un ammontare a cui va però sottratto l’importo del bonus sociale idrico nazionale.

Sarà Publiacqua a provvedere all’applicazione dell’agevolazione direttamente in bolletta. In caso di utenze condominiali, sarà comunque erogato tramite il proprio amministratore. Sono rimasti solo 12, invece, gli esclusi dal beneficio, per mancanza dei requisiti, documentazione obbligatoria mancante o non conforme.

La graduatoria (che per motivi di riservatezza è pubblicata senza nominativo, ma con il numero identificativo reso noto al richiedente al momento dell’invio della richiesta sulla piattaforma online) è pubblicata su www.comunefiv.it.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati