05, Giugno, 2023

I sentimenti visti dagli occhi delle donne: alla Fornacella una mostra di due giovanissime pittrici

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Elisa Matutino e Viola Benedetti esporranno i loro dipinti allo spazio espositivo di San Giovanni Valdarno fino al 30 giugno. Il tema comune è la profondità emotiva e le sue mille sfaccettature

Hanno rispettivamente 20 e 22 anni. Sono le due giovani pittrici che esporranno i loro dipinti alla Fornacella, in via della Madonna 33 a San Giovanni. Elisa Matutino e Viola Benedetti hanno iniziato a dipingere per passione come autodidatte.

Una passione che è poi sfociata in una mostra, che verrà inaugurata sabato 25 giugno alle 17. Obiettivo è quello di rappresentare la profondità dei sentimenti visti dalla prospettiva femminile.

Elisa Matutino, studentessa di Architettura a Firenze, trae la sua ispirazione da Monet, Manet e Hale. Per lei i colori sono importanti per dare una connotazione mistica ai paesaggi, mentre i volti si dissolvono con lo sfondo, lasciando un alone di mistero all'opera.

Viola Benedetti, laureanda in Psicologia, dipinge ad olio per le molteplici scelte di colore. Il suo modo di dipingere trae ispirazione dall'impressionismo di Monet e Degas, con alcuni richiami al post-impressionismo, a Van Gogh, Matisse e Koshlyakov.

La mostra è a cura del Fotoclub "Il Palazzaccio" e resterà aperta fino a fine mese con orario 17 – 20 dal lunedì al venerdì, e 17 – 22.30 il weekend. L'ingresso è libero.

Articoli correlati