28, Settembre, 2022

Gruccia, Casucci (Lega): “Mancano mascherine idonee e gel igienizzante. Regione e Asl devono intervenire”

Più lette

In Vetrina

Il consigliere regionale della Lega Marco Casucci, raccogliendo delle segnalazioni, lancia un appello alla Giunta toscana e all’Azienda sanitaria

Un grido d'allarme lanciato a Regione Toscana e Ausl Toscana Sud Est affinché riforniscano gli operatori dell'ospedale del Valdarno dei dispositivi di protezione individuale. A lanciarlo è Marco Casucci, consigliere regionale della Lega. 

"Oltre alla cronica carenza di personale, all’ospedale della Gruccia si registra una preoccupante carenza di dispositivi di protezione individuale in maniera specifica mascherine idonee e gel igienizzante", afferma Casucci. "È una questione essenziale, c’è di mezzo la salute di medici e infermieri oltre che dei pazienti. L’Asl e la Regione devono intervenire tempestivamente, il tempo è una questione che in questa emergenza fa la differenza".

"Gli operatori sanitari, che stanno utilizzando le mascherine vecchie del turno precedente, hanno il diritto di svolgere in sicurezza il loro lavoro, sono al servizio della collettività e hanno diritto di veder garantita anche la loro salute. Arrivano, nelle ultime ore, notizie di altri due infermieri positivi al coronavirus, infermieri che hanno necessità di tutelare anche le loro famiglie", conclude il consigliere della Lega. 

Articoli correlati