26, Giugno, 2022

Giornata storta per le valdarnesi di serie D

Più lette

In Vetrina

Il Montevarchi battuto in casa per 2-3 dal Tuttocuoio dopo essere stato avanti 2-0, la Sangiovannese è stata sconfitta per 2-0 a Piancastagnaio

Sesta giornata negativa per le valdarnesi di serie D, con sia il Montevarchi che la Sangiovannese incappate nella loro prima sconfitta nel campionato 2018-2019.

Gli aquilotti, finora imbattuti in partite ufficiali, si sono arresi per 2-3 alla capolista Tuttocuoio e masticano amaro per essere stati prima ripresi e poi sorpassati, dopo che erano passati in vantaggio per 2-0. I valdarnesi avevano segnato prima al 17' con Regoli e poi al 25' con Diarrasouba, a quel punto la reazione della squadra di Ponte a Egola che al 32'  aveva accorciato le distanze con Giudelli trovando poi, prima dell'intervallo, il gol del pareggio a firma di Bianconi. La rete del successo per il Tuttocuoio è arrivata in avvio di ripresa e a realizzarla è stato Di Paola, con il forcing dei rossoblù che non è stato sufficiente per agguantare il pareggio.

Passaggio a vuoto, il primo in campionato, anche per la Sangiovannese, battuta 2-0 da una Pianese che occupa, con Trestina e Ponsacco, la seconda posizone a tre punti dalla prima della classe. Gli azzurri hanno disputato un buon primo tempo, con la squadra di casa che solo a tempo scaduto con Catanese è passata in vantaggio. Il raddoppio degli amiatini  poco prima del quarto d'ora della ripresa, con Buongiorno. La reazione del Marzocco si è ridotta a un palo di Mencagli al 37' e poco altro, in una ripresa giocata non sugli stessi livelli della prima frazione di gioco.

Articoli correlati