30, Gennaio, 2023

Giornata mondiale del Pi greco, al Varchi la gara di matematica alla memoria di Daniele Beni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Lo scorso 14 marzo si è tenuta la decima edizione di questa competizione fra studenti del Liceo Varchi e delle scuole medie del Valdarno. Una iniziativa che si è svolta in occasione della Giornata mondiale del Pi greco, e che è intitolata ad un ex studente prematuramente scomparso, Daniele Beni

Si è tenuta lo scorso 14 marzo, Giornata mondiale del π, la 10° edizione della festa del Pi greco Day all'istituto superiore Benedetto Varchi di Montevarchi, con una gara di matematica in ricordo di Daniele Beni, ex studente del liceo prematuramente scomparso.

In questa decima edizione si sono sfidati, in tre distinte gare, gli studenti del biennio e del triennio dell’istituto oltre alle classi terze medie di alcuni istituti comprensivi del Valdarno. I premi e la consueta merenda con pane e Nutella per tutti, sono stati offerti dalla famiglia di Daniele: presenti alla mattinata i genitori dell'ex studente del Varchi.  

 

Undici le squadre del triennio in gara, formate da 4-5 studenti ciascuna: i vincitori sono stati i ragazze del The A-Team  (1°) studenti delle classi 4Asc e 4asa. Per il biennio invece si sono presentate 13 squadre di 5 elementi e la vincente è stata la squadra dei Patetici Coleotteri della 2Csc. Le classi delle terze medie che hanno partecipato erano 10 in rappresentanza di 8 istituti comprensivi: tra queste è arrivata prima una delle due squadre del Petrarca di Montevarchi, seconde ex equo le squadre del Comprensivo Alighieri di Cavriglia e del Marconi di San Giovanni.   

Durante la premiazione, Il Dirigente scolastico professor Nedo Migliorini ha ringraziato la famiglia Beni per la grande generosità manifestata a favore degli studenti del Varchi da tanti anni; la professoressa Francesca Gori ha ricordato il fisico Stephen Hawking, scomparso proprio in quella giornata, nata per suscitare nei giovani la passione e la curiosità per la matematica e le materie scientifiche. Gli studenti sono stati incoraggiati a continuare in questa loro passione per la matematica proprio con le parole di Hawking: “Ricordatevi di guardare le stelle e non i vostri piedi… Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare, e in cui si può riuscire”.  

 

L’Isis Varchi ringrazia tutti gli studenti del proprio istituto intervenuti e quelli degli Istituti comprensivi, accompagnati dai loro docenti oltre i docenti di matematica del Varchi che hanno realizzato la giornata: l'appuntamento per tutti è al prossimo Pi greco Day, nel 2019. 

 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati