29, Maggio, 2024

Già riaperti con l’insegna Conad i punti vendita di Montevarchi, San Giovanni e Figline

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sono tornati a lavoro i dipendenti delle tre ex Despar del Valdarno, coinvolte nella vertenza della DueGi. Da qualche giorno la spesa si fa alla Conad

Sono ritornati al lavoro da qualche giorno, alle stesse condizioni, i dipendenti a tempo indeterminato della DueGi, che gestiva le ex Despar ed Eurospar di buona parte del centro Italia. A Montevarchi, San Giovanni e Figline il passaggio alla gestione Conad è già avvenuto. 

In Valdarno, sono una cinquantina le persone che sono state assunte da Astrea, società del gruppo Conad del Tirreno. Nel complesso l'operazione ha riguardato 16 punti vendita, distribuiti in tutta la Toscana, e circa 250 dipendenti. Tutti rientrati a lavoro sotto la nuova isnegna Conad, in questi giorni. 

Resta invece ancora aperta la vertenza dei dipendenti Cadla, cioè della società che, ad Arezzo, curava la logistica e i magazzini per le Despar ed Eurospar. In questo caso i dipendenti non hanno certezze, e i sindacati lavorano ancora per trovare una soluzione. 
 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati