11, Agosto, 2022

Furto di sigarette e generi alimentari e resistenza a pubblico ufficiale: quattro denunce

Più lette

In Vetrina

Tre giovani sono stati denunciati per il furto in un distributore automatico di sigarette, uno invece per aver aggredito i carabinieri intervenuti a calmarlo dopo che aveva molestato i clienti di un locale pubblico

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di San Giovanni hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 34 enne, un  21 enne e un 20enne residenti in Valdarno. I tre sono ritenuti responsabili di aver forzato, lo scorso 19 settembre, un distributore automatico presente all'esterno di una tabaccheria e di aver rubato pacchetti di sigarette e generi alimentari. Valore del furto: 4.200 euro.

La quarta denuncia, invece, è stata emessa dai carabinieri della stazione di Loro Ciuffenna nei confronti di un 49enne albanese. L'accusa per l'uomo è violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I fatti risalgono alla notte scorsa. Da un locale pubblico di Terranuova è arrivata una chiamata alla centrale operativa con la quale si segnalava un uomo che stava molestando i clienti presenti. Il 49enne alla vista dei carabinieri li ha aggrediti ma è stato subito bloccato e identificato.

 

Articoli correlati