15, Giugno, 2024

Degrado in via Benelux a Figline. La prossima settimana partiranno alcuni interventi di messa in sicurezza

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il degrado in via Benelux a Figline va avanti da almeno dieci anni. La zona è quella a nord del paese, nell’area dove adesso sono in corso i lavori della Variantina. i residenti della zona lamentano da tempo questa situazione dovuta in larga parte alla presenza di un cantiere abbandonato. La società è fallita ed adesso l’intero complesso è all’asta. Nel corso del tempo vari sono stati i sopralluoghi e le ordinanze di sgombero emanate dalla amministrazione comunale e attuate dalla Polizia Municipale di Figline Incisa. L’ultimo  provvedimento risale al dicembre 2020, ma da allora la situazione non è cambiata. Il Comune dal canto suo può fare poco, visto che si tratta di un’area privata e gli interventi  che possono essere messi in atto sono risibili e si tratta perlopiù di  provvedimenti tampone. La mancanza di decoro salta agli occhi e i cittadini della zona sono tornati a chiedere all’amministrazione comunale azioni più concrete.

 

La scorsa settimana una delegazione della Giunta ha incontrato i residenti che hanno inoltrato delle richieste per il ripristino della sicurezza e del decoro.

“Sono anni che seguiamo questa vicenda- ha detto la Sindaca di Figline Incisa Giulia Mugnai-. Purtroppo l’area è soggetta ad abbandono per la presenza del cantiere che genera criticità. Da parte nostra nostra, abbiamo un’interlocuzione con l’Istituto delle Vendite Giudiziarie che attualmente ha la proprietà del cantiere stesso. Abbiamo chiesto che venga installata una nuova recinzione che funga da deterrente ad eventuali intrusioni. Come Amministrazione, abbiamo preso impegni con i residenti che possiamo realizzare concretamente nell’area circostante. Oltre ad incrementare l’ illuminazione ed effettuare lavori di sistemazione nei pressi del cantiere della Variantina, abbiamo stanziato in questo anno 180 mila euro per un progetto di rigenerazione urbana e riforestazione nell’area de Le Navi che prevede la piantumazione di nuovi alberi la collocazione di nuovi giochi per i bambini. Quindi uno spazio vero di vivibilità per tutti i cittadini che vi abitano”.

“Nell’incontro con i residenti della zona- ha aggiunto il vicesindaco Enrico Buoncompagni-  abbiamo ricevuto richieste ben precise.I prossimi interventi previsti in via Benelux saranno la messa in sicurezza del Ponterosso e di tutta l’area interessata dai lavori della Variantina. I lavori inizieranno la prossima settimana.Successivamente saranno fatte operazioni di recupero dell’area verde situata nei pressi del cantiere della strada in costruzione. Sarà inoltre collocato un punto luce nell’area dell’immobile oggetto del fallimento. Gli interventi previsti dovrebbero durare 15 giorni.

 

 

 

Articoli correlati