07, Agosto, 2022

Fatture false per progetti sul The Mall, Elisa Tozzi: “Già due anni fa sollevai dubbi”

Più lette

In Vetrina

La capogruppo di Reggello domani, Elisa Tozzi, commenta la notizia del rinvio a giudizio dei coniugi Renzi inerenti i fatti relativi allo sviluppo del centro outlet The Mall

Sul rinvio a giudizio dei coniugi Renzi, genitori dell'ex premier, perchè secondo l'accusa avrebbero emesso fatture false, per 160mila euro in tutto, per studi di fattibilità per un ampliamento dell'outlet The Mall di Leccio mai eseguite davvero, interviene la capogruppo di 'Reggello domani' Elisa Tozzi.

"Già due anni fa sollevai dubbi sui legami tra lo sviluppo di The Mall, la famiglia Renzi ed alcuni imprenditori tra cui Luigi Dagostino, oggi agli arresti domiciliari. I fatti di oggi ci danno ragione. La nostra richiesta fu respinta dalla maggioranza di allora ( la stessa di oggi) poiché all’epoca non furono ritenuti sussistenti i presupposti, salvo che non fosse stata la stessa sottoscritta proponente a fornire elementi utili. Ne seguì un'attività di ricerca complessa presso gli uffici comunali i cui tempi di esame, data la mole dei documenti, portò ad un allungarsi dei tempo tale che, ad un anno dalle elezioni, non è stato possibile fare altro". 

Elisa Tozzi conclude: "Oggi credo che i tempi siano maturi per riproporre questa richiesta, dato che quegli elementi, che a suo tempo il PD ritenne insussistenti, oggi li ha evidentemente forniti la Procura".

Articoli correlati