24, Luglio, 2024

Donazione d’organi: al via il flashmob virtuale. In tanti hanno aderito, anche Valdarnopost

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Due anni fa la famiglia di Julian, il 15enne morto dopo un grave incidente stradale al Cesto di Figline, fu di esempio a tante persone: nonostante il dolore il primo luglio 2013 cinque organi del ragazzo furono trapiantati in altrettante persone. Intanto anche il comune di Castelfranco Piandiscò ha accolto il progetto per accogliere la volontà dei cittadini sulla donazione.

Ha già preso il via e durerà tutta la giornata il flahmob virtuale sulla donazione di organi e tessuti organizzato dall'associazione trapiantati Vite onlus di Arezzo. Una maniera per sensibilizzare la gente sull'importanza dei trapianti e sulla necessità di ampliare sempre più il numero dei donatori. Anche Valdarnopost ha preso parte all'iniziativa.

Per partecipare al flahmob tutte le indicazioni sono scritte sul profilo  #pensoquindidono

E proprio il primo luglio 2013 la generosità della famiglia di Julian, il 15enne morto in seguito ad un incidente al Cesto di Figline, permise a cinque persone di tornare a vivere. Nonostante il dolore i familiari dettero il consenso per il prelievo e il trapianto di cuore, fegato, reni e pancreas.

Intanto anche il comune di Castelfranco Piandiscò, dal mese di marzo, con una delibera ha aderito al progetto dettato dalla legge del 2013. Chiunque voglia esprimere la propria volontà sulla donazione dei propri organi, anche magari con un diniego, può farlo al momento del rinnovo o della prima attivazione della carta d'ìidentità.

Recita la legge: "La carta d'identità può contenere l'indicazione del consenso o del diniego della persona a donare gli organi in caso di morte. I comuni trasmettono i dati relativi al consenso o al diniego alla donazione al Sistema Informativo Trapianti"

Sono tanti i donatori in Toscana ma potrebbero essere ancora di più: il flashmob ha proprio lo scopo di sensibilizzare e di permettere così a un numero maggiore di persone di vivere.

 

Articoli correlati