24, Luglio, 2024

Dal 17 maggio torna Bimbolandia, il centro storico si riempie di giostre

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In piazza Marsilio Ficino il luna park, ma anche giochi, laboratori creativi, lezioni di inglese, letture e iniziative per le famiglie. Bimbolandia, iniziativa curata dalla Pro Loco, rimarrà nel centro fino al 22 maggio. Questo fine settimana invece la Festa di Primavera a Gaville

Quinta edizione per "Bimolandia", la manifestazione dedicata ai più piccoli che torna dal 17 al 22 maggio nel centro storico di Figline. Organizzata dalla Pro loco “Marsilio Ficino”, con il patrocinio del Comune e il supporto di varie associazioni del territorio, vedrà protagonista il Luna park allestito in piazza Marsilio Ficino, che aprirà i battenti tutti i giorni dalle 15 alle 22,30, la domenica invece fin dal mattino.

In questi giorni vengono distribuiti nelle scuole i libretti con alcuni biglietti sconto per gl studenti delle classi di Figline e Incisa. Non solo giostre, però: tanti anche i laboratori educativi e creativi in programma per le varie giornate su temi come riciclo, animali e ambiente, a cui quest’anno si aggiungono quelli in lingua inglese. Confermate iniziate come il truccabimbi, la corrida, i laboratori e gli spettacoli di arte circense e le esibizioni canore delle associazioni musicali della città, a cui si aggiunge quella della scuola “Del Puglia”. L'elenco completo di tutte le iniziative, comprese quelle curate dai negozi, si può consultare qui. 

Intanto, sempre per i bambini, questo fine settimana sono in arrivo diverse attività nell'ambito della tradizionale Festa di Primavera di Gaville, il 13 e 14 maggio appunto, che quest’anno focalizzerà le sue iniziative sull’intrattenimento per i più piccoli e sulla riscoperta degli antichi mestieri. Ad organizzarla è la Casa della Civiltà contadina, in collaborazione con la Parrocchia di San Romolo, il Circolo Arci di Gaville, l’associazione Le Muse, il Circolo filatelico numismatico di Figline, il museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni e con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno.

 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati