25, Settembre, 2022

Covid-19, trovato in giro di notte senza valido motivo: denunciato dai carabinieri

Più lette

In Vetrina

L’uomo, un 40enne, è stato trovato alle 3 di notte a Terranuova dai carabinieri della compagnia di San Giovanni senza un valido motivo

Primo provvedimento preso in Valdarno per inosservanza del Decreto emanato dal Presidente del Consiglio dei Ministri per fronteggiare il coronavirus. I carabinieri del pronto intervento della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno denunciato in stato di libertà un operaio 40enne levanese fermato e controllato alle 3.00 di notte a Terranuova Bracciolini.

L'uomo non aveva l’autocertificazione necessaria per spostarsi dalla propria area di residenza. I carabinieri lo hanno invitato a compilarne una copia sul posto: il 40enne ha dichiarato di spostarsi tra Terranuova e Levane per comprovate esigenze lavorative, visto che svolgeva la propria attività in una ditta collegata alla moda.

La ditta però è aperta solo durante il giorno e i militari per questo lo hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, violazione sanzionata con l’arresto sino a 3 mesi, e per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico, reato punito con la reclusione sino a due anni.

"I controlli dei militari valdarnesi, così come quelli dell’intera provincia, sul rispetto delle nuove normative per il contrasto del virus Covid-19 continueranno in maniera serrata e puntuale durante tutto l’arco delle ventiquattrore".

Articoli correlati