27, Giugno, 2022

Continua la mobilitazione per il piccolo Diego: alla raccolta fondi aderiscono anche i dipendenti comunali

Più lette

In Vetrina

Continua la gara di solidarietà per il bambino di tre anni affetto dalla sindrome di Leigh. L’unica speranza potrebbe essere un farmaco sperimentale ma perché possa essere somministrato al piccolo la famiglia deve andare in Texas. Anche una quarantina di dipendenti del comune di Castelfranco Piandiscò contribuiranno. Le Manette del Valdarno hanno organizzato una serata

La gara di solidarietà per Diego continua. Il piccolo di tre anni che vive con la famiglia a Pian di scò è affetto dalla sindrome di Leigh, una grave malattia che interessa il sistema nervoso centrale e in particolare il tronco cerebrale e il cervelletto. L'unica speranza è un trattamento farmacologico in via sperimentale che inizierà ad agosto a Houston, in Texas: i genitori sono riusciti a far inserire il bambino. Ma per la permanenza della famiglia in America occorre denaro. Per questo sabato 18 luglio alle 20.00 a Pian di Scò, nella tensostruttura "Del Sala", dietro allo stadio si terrà una cena il cui ricavato sarà devoluto in favore del viaggio di Diego. Un'altra occasione di solidarietà è stata organizzata per venerdì 24 luglio da Le Manette del Valdarno.

Tanti finora stanno sostenendo la famiglia del bambino anche i dipendenti del comune di Castelfranco Piandiscò. Grazie all'idea degli agenti di polizia municipale Il personale del Comune sta lavorando per una colletta:

“Pensiamo che in queste circostanze sia giusto che il personale del Comune sia vicino ai suoi concittadini anche per questo tipo di problemi – hanno scritto in una lettera i vigili urbani – Crediamo che la consapevolezza che certe difficoltà possono capitare a tutti, dovrebbe far riflettere e non può lasciare indifferenti”

A raccogliere le offerte dei colleghi saranno proprio gli agenti di polizia municipale molti dei quali, insieme ai rappresentanti delle istituzioni locali, prenderanno parte alla serata per il piccolo Diego.

Il motoclub Le Manette del Valdarno, invece, ha organizzato un'altra cena per raccogliere contributi in favore del soggiorno della famiglia in Texas venerdì 24 luglio alle 20.30 in piazza dell'Horme a Faella.

Ulteriori informazioni per contribuire: https://www.tuttiperdiego.org
 

Articoli correlati