26, Settembre, 2022

Centri estivi, dal 29 giugno a Montevarchi partono le attività per 215 ragazzi

Più lette

In Vetrina

Dal 29 giugno fino al 7 di agosto, 215 bambini dai 4 agli 11 anni parteciperanno alle attività dei centri estivi di Montevarchi

215 bambini delle scuole materne e primarie saranno coinvolti nelle attività dei centri estivi di Montevarchi: partenza prevista per lunedì 29 giugno fino al 7 di agosto per quello che è un primo ritorno alla socializzazione dopo il lungo periodo di lockdown.

"Una prima socializzazione fondamentale per i nostri figli e per dare un po’ più di serenità ai nostri genitori – afferma il sindaco Silvia Chiassai Martini – che sanno bene quanto è complicato mettere insieme famiglia e lavoro. Saranno centri estivi all’aria aperta in piccoli gruppi, così da mantenere la massima sicurezza."

"La gestione dei centri estivi, condizionata dalle misure di distanziamento e di sicurezza, ha previsto dei costi organizzativi molto più elevati – spiega Chiassai – il Comune ha fatto uno sforzo mettendo a disposizione 75000 euro e cercato di mantenere più basse possibile le tariffe per non farle ricadere sulle famiglie. Oggi tra l’altro in conferenza stato-regione è stato raggiunto un protocollo legato al mondo della scuola, quindi da subito insieme ai dirigenti scolastici e, appunto, alle famiglie ci metteremo al lavoro in maniera ancora più concreta per applicare le direttive previste, non sarà semplice ma è indispensabile pensare ad un settembre in presenza."

 

 

Articoli correlati