28, Giugno, 2022

Ondata di furti, il Comune corre ai ripari. Il sindaco Mugnai: “Nuove telecamere e controlli accurati. Ma niente psicosi”

Più lette

In Vetrina

Telecamere sul territorio e nuove misure per prevenire i furti. E’ quanto annunciato stamani dal sindaco Giulia Mugnai, a seguito dell’ondata di colpi negli appartamenti in diverse zone del comune. Ma controlli anche della Polizia Municipale insieme ai Carabinieri. Sono queste le azioni che l’amministrazione intende intraprendere: “Ma niente psicosi”.

Telecamere sul territorio e nuove misure per prevenire i furti. E’ quanto annunciato stamani dal sindaco Giulia Mugnai. Ma anche controlli scrupolosi della Polizia Municipale con i Carabinieri. Sono queste le azioni che l’amministrazione intende intraprendere per il controllo del territorio comunale di Figline e Incisa, anche alla luce della escalation di furti in abitazioni che si sta registrando negli ultimi giorni.
 
Oltre che a predisporre un maggior controllo con gli agenti di Polizia Municipale in sinergia con la Compagnia dei Carabinieri, l’Amministrazione comunale nelle scorse settimane ha deciso di investire su un sistema di videosorveglianza all’avanguardia che consentirà di monitorare in modo capillare le aree più critiche del territorio. Per questo saranno impiegate sia telecamere fisse, sia telecamere mobili che saranno spostate in base alle esigenza di servizio.
 
“Nelle ultime settimane sono state prese di mira dai ladri intere zone della città – ha reso noto il sindaco Giulia Mugnai – Non dobbiamo rischiare di incorrere nella psicosi, ma neanche di sottovalutare una situazione che sta creando disagio ai cittadini, ai quali chiediamo comunque di prestare la massima attenzione e di denunciare subito eventuali furti: scriverlo sui social network magari è utile per fare rete e mettere in guardia i vicini, ma non è un aiuto sufficiente per le forze dell’ordine, a cui va il mio ringraziamento per la loro presenza costante sulle strade. Anche in considerazione degli ultimi episodi, vogliamo intensificare i controlli non solo con una collaborazione più salda tra Polizia Municipale e Carabinieri, ma anche attraverso la tecnologia, in particolare con l’utilizzo di videocamere fisse e mobili”.
 
L’Amministrazione comunale invita comunque i cittadini alla massima attenzione e ad evitare quei comportamenti che, anche se ritenute prassi consolidate, possano in qualche modo agevolare i ladri. In caso di furti si raccomanda di avvisare subito le forze dell’ordine.

Articoli correlati