23, Maggio, 2024

Bomboloni, cenci e frittelle di San Biagio in favore del Calcit

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Torna la collaborazione fra la Parrocchia di San Biagio ed il Calcit Valdarno Fiorentino: il ricavato dei dolci venduti nel prossimo fine settimana sarà devoluto al Comitato

Andrà al Calcit del Valdarno fiorentino tutto il ricavato della vendita di bomboloni, cenci e frittelle di sabato 28 e domenica 29, a San Biagio. Si ripropone infatti la collaborazione, nel segno della solidarietà, fra la Parrocchia figlinese di don Flavio Banchelli e il Comitato per la lotta ai tumori. 

I famosi bomboloni di San Biagio diventano così un mezzo per sostenere i malati oncologici e la Onlus che da anni si occupa di loro in Valdarno fiorentino. Intanto in questi giorni prosegue  la distribuzione delle uova pasquali, ancora a favore del Calcit, presso il presidio ospedaliero Serristori, nei sagrati delle parrocchie e in altri luoghi di aggregazione.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati