28, Giugno, 2022

Black out alla Gruccia, resta senza corrente elettrica per venti minuti l’ospedale

Più lette

In Vetrina

Un problema si è verificato durante gli abituali test sui gruppi elettrogeni

È rimasto senza corrente elettrica per una ventina di minuti, questa mattina, l'ospedale del Valdarno: colpa di un malfunzionamento che si è verificato durante i test abituali ai gruppi elettrogeni. È successo intorno alle 7.20: non risultano disagi per i pazienti, qualche difficoltà invece ha riguardao il centralino telefonico, con le comunicazioni che sono rimaste interrotte anche per alcuni minuti dopo il ripristino dell'energia elettrica. 

La Asl in una nota chiarisce: "Stamani nel corso della prova periodica programmata di funzionamento sotto carico dei gruppi elettrogeni dell'ospedale di Montevarchi,  si è manifestato un problema elettrico. Il ripristino ha necessitato di una interruzione non programmata dell'alimentazione elettrica di 20 minuti, dalle 7,20 circa. La prova è obbligatoria per legge per assicurare il perfetto funzionamento dei gruppi in caso mancanza di alimentazione dalla rete elettrica nazionale". 

"Non risultano ci siano stati disagi per gli utenti in ospedale, ma lo spegnimento degli apparati informatici relativi alla telefonia potrebbero aver causato difficoltà nelle comunicazioni telefoniche da e per l'ospedale. L’Asl Toscana sud est si scusa per gli eventuali disagi". 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati