01, Febbraio, 2023

Bar Pineta, il Comune pubblica il bando per la concessione e la riqualificazione dell’area

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Martedì 24 novembre si svolgerà l’asta pubblica: “Obiettivo riqualificare l’area e mettere a disposizione della comunità uno spazio per attività culturali e ricreative

Sarà un’asta pubblica a riportare in auge e a riqualificare lo storico Bar Pineta di Lungarno Don Minzoni a San Giovanni. L'asta è stata fissata per martedì 24 novembre alle 13.00 presso l’ex Sala Giunta del Comune

L’immobile, di proprietà comunale, continuerà ad essere destinato come esercizio di somministrazione di alimenti e bevande: bar con adiacente area verde. L’Amministrazione ha come obiettivo quello di riqualificare un’area di proprietà comunale, attualmente in disuso, mettendo a disposizione della collettività uno spazio che consenta di trovare risposta alle esigenze culturali e ricreative dei cittadini. L’importo del canone concessorio annuale, comprensivo del resede di pertinenza, è di 3600,00 euro. La concessione dell’immobile avrà una durata minima di sei anni fino ad un massimo di venti, a decorrere dalla stipula del contratto.

"In sede di gara il concessionario dovrà presentare lo studio di fattibilità relativo all’intervento che si ritiene di dover eseguire per i locali e per le sistemazioni esterne con l’indicazione delle spese che di massima si andranno a sostenere. Il progetto dovrà essere presentato al Comune entro un mese dalla sottoscrizione della Convenzione e ad ultimare i lavori entro tre mesi dal conseguimento delle autorizzazioni. Nel bando di gara l’Amministrazione Comunale ricorda, inoltre, che l’area dove è collocato il bar è soggetta a vincolo paesaggistico: qualsiasi proposta di sistemazione che preveda la realizzazione di manufatti di qualsiasi dimensione e materiale di finitura che comporti la modifica dello stato dei luoghi, è pertanto subordinata all’acquisizione preventiva dell’Autorizzazione Paesaggistica e al successivo deposito di idoneo titolo abilitativo". (Il bando)

 

 

 

Articoli correlati