20, Luglio, 2024

Assemblea di Publiacqua, l’Amministrazione rivendica il risultato: “E’ la giunta che ha lavorato per ottenere la sospensione degli adeguamenti”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“Il risultato raggiunto non è frutto degli annunci alla stampa della Lista Civica, che cerca di mettere il cappello sul lavoro della giunta”: secca la replica del sindaco Cacioli e dei suoi assessori alla Lista guidata da Morbidelli

La sospensione degli adeguamenti tariffari, annunciata dai vertici di Publiacqua durante l'assemblea pubblica di giovedì sera a Pian di Scò, diventa pretesto anche di scontro politico. E se la Lista civica festeggia il risultato, l'Amministrazione non ci sta: e rivendica quanto ottenuto con un lavoro di settimane, in silenzio. 

“L’assemblea pubblica con Publiacqua e L’Autorità Idrica Toscana di giovedì scorso è stata voluta, convocata ed organizzata dal Comune e i risultati ottenuti non sono frutto dei proclami della Lista Civica”, si legge nella nota del sindaco Cacioli e della sua giunta. “L’Amministrazione comunale, dal primo momento in cui i cittadini hanno ricevuto le raccomandate da Publiacqua sugli adeguamenti degli effettivi allacciamenti al depuratore, si è attivata per risolvere nei modi corretti e più efficaci la questione".

Ringraziando tutti i cittadini presenti all'incontro, l'Amministrazione aggiunge: "Vogliamo precisare che la Giunta e gli uffici competenti, senza sbandierare alcunché, si sono subito messi in contatto con i Movimenti per l’Acqua ma soprattutto con Publiacqua ed Autorità Idrica Toscana chiedendo e sollecitando di effettuare in via urgente le dovute verifiche nel territorio che accertassero la reale situazione degli allacciamenti". 

"Inoltre la decisione di sospendere le tariffe in bolletta per i cittadini che dovrebbero pagare e a cui sono giunte le raccomandate, è una decisione presa da Publiacqua e comunicata  nel corso della nostra assemblea. Quindi, è bene sottolineare, che il risultato raggiunto non è frutto né di alcuna “class action”, né degli annunci alla stampa della Lista Civica che più volte cerca di “mettere il cappello” sul risultato di chi  effettivamente cerca di lavorare giorno dopo giorno, e nei modi più consoni,  a servizio del cittadino".

Tra l'altro, Publiacqua nell'assemblea ha anche annunciato la sostituzione delle vecchie condutture e l’adeguamento dei sottoservizi che realizzerà in primavera su viale Vittorio Emanuele a Faella, via Roma a Piandiscò e viale De Gasperi a Castelfranco. 
 
 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati