05, Febbraio, 2023

Aree verdi, la disapprovazione di Grasso per il degrado: “Vergognoso stato dell’erba a Montevarchi”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Francesco Maria Grasso, dall’opposizione, invita i consiglieri di maggioranza ad incontrare i cittadini per appurare il malcontento e critica lo stato di incuria delle aree verdi

Erba alta ai giardini Regina Margherita di Montevarchi, uno stato d'incuria inaccettabile secondo Francesco Maria Grasso del gruppo Montevarchi Democratica che ha lanciato una dura critica ai consiglieri di maggioranza.

"Ho dovuto difendere il sindaco Chiassai! Non ci posso credere – scrive Grasso – Stamattina nel mio solito giro in bicicletta sono arrivato ai giardini Regina Margherita, in poco parole all'Arno, ed ho notato tanti concittadini letteralmente dentro minimo un metro di erba alta con cane e bambini."

 

 

"Situazione igienico sanitaria agghiacciante – afferma Grasso – Alcuni mi hanno riconosciuto e dopo avermi detto che avevano scacciato due vipere, a mio parere due serpi, mi hanno detto di dare una svegliata "a quella signora che amministra tutte chiacchere e pochi fatti". Io ho cercato di dire che piano piano taglieranno; mi hanno mandato immediatamente a quel paese."

"Mi sono vergognato da cittadino e da consigliere comunale – prosegue Grasso – Invito i consiglieri di maggioranza ad incontrare la gente per appurare il malcontento. Da consigliere comunale sono e rimango basito dall' inerzia del sindaco. Con la propaganda e gli spot pagati dalle tasse dei cittadini si fa poca strada. Povera Montevarchi!"

Articoli correlati