19, Giugno, 2024

All’isis “Valdarno” gli studenti riprendono a fare sport all’aperto con il progetto “Pagaia”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Le studentesse e gli studenti delle classi 4ASP e 5ASP dell’Indirizzo sistemi informativi aziendali-sportivo dell’isis “Valdarno” si sono cimentati in attività di stand up paddle e canoa, un’esperienza introduttiva che vedrà nei prossimi mesi il coinvolgimento di altre classi per sensibilizzare verso un tema importante legato al periodo d’emergenza appena trascorso.

“Lo scopo di queste nostre attività, studiate e scelte appositamente per essere coinvolgenti agli occhi dei nostri ragazzi è quello di riavvicinarli ad un’attività sportiva all’aperto- commenta il professor Alfredo Curti– dopo che un questi due anni scolastici sono stati portati avanti incontri con stelle dello sport”. Con la collaborazione degli istruttori della polisportiva “Rugiada”, gli studenti dell’isis  “Valdarno”  hanno potuto sperimentare queste attività.

Articoli correlati