30, Gennaio, 2023

Ottimi risultati per il Liceo Benedetto Varchi sul sito di Eduscopio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ogni anno vengono pubblicate sul sito di Eduscopio le valutazioni effettuate dalla Fondazione Agnelli sulla qualità dei percorsi formativi delle scuole superiori italiane. L’analisi è sviluppata attraverso indicatori rigorosi ed oggettivi, esterni alle scuole stesse che vengono esaminate, quali la votazione media ottenuta alla fine della scuola superiore, gli esami sostenuti, i crediti acquisiti e i voti ottenuti dagli studenti al primo anno di università; infatti, sono proprio questi dati quelli maggiormente influenzati dalle conoscenze, dalle competenze e dal metodo di studio acquisito durante gli anni della scuola superiore. In virtù di tutto ciò Eduscopio può costituire un valido strumento per aiutare gli studenti e le loro famiglie nel delicato momento della scelta della scuola superiore.

L’Istituto di Istruzione superiore “Benedetto Varchi” ha sempre ottenuto valutazioni eccellenti e nell’edizione Eduscopio 2022/23 gli indirizzi del Liceo classico e Liceo scientifico hanno ottenuto la prima posizione tra le scuole della provincia di Arezzo, ma spiccano anche a confronto con le scuole dell’area fiorentina collocandosi al secondo posto, con punteggio maggiore rispetto a licei ben più blasonati.

Accogliendo con soddisfazione i dati pubblicati, la Dirigente, Prof.ssa Chiara Casucci, si dichiara felice per tale risultato meritato da tutta la comunità scolastica che conferma la qualità del lavoro svolto all’interno dell’istituto montevarchino dal personale docente e non, la dedizione, l’impegno e la seria preparazione di studentesse e studenti e la volontà di costruire quotidianamente un ambiente nel quale si studia e si lavora il più possibile serenamente. Ma non è solo questo, gli esiti positivi nei percorsi universitari costituiscono anche uno stimolo per continuare ad offrire, anzi implementare, un’offerta formativa valida, moderna e capace di favorire il successo degli studenti nel loro percorso formativo e accompagnarli nella personale crescita umana.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati