29, Novembre, 2022

Ristrutturazione e adeguamento del ponte Bailey di via della Sugherella: approvato il progetto esecutivo. Intervento da 790mila euro

Più lette

In Vetrina

Via libera dalla giunta comunale di Montevarchi al progetto definitivo ed esecutivo per la ristrutturazione e l’adeguamento del ponte tipo Bailey di via della Sugherella. Si tratta di una infrastruttura che era stata realizzata nel 2006 accanto alla linea ferroviaria, lungo circa 25 metri, che scavalca la SP16 di Mercatale nell’ingresso a piazzale Europa, e collega i due tratti di via della Sugherella. Si tratta di un ponte provvisorio di emergenza tipo Bailey, utilizzato solo a senso unico e con portata massima limitata con ordinanza a 24 tonnellate; al suo fianco si trova anche una passerella pedonale che risale invece agli anni ’60.

L’Amministrazione Comunale, dopo uno studio di fattibilità nel 2019 per la completa sostituzione che non è andato in porto, ha poi deciso di valutare le alternative progettuali possibili e, con delibera di giunta, nel 2021 ha optato per la soluzione che prevede l’adeguamento delle spalle e delle strutture di fondazione, e la realizzazione di un impalcato di tipo definitivo, in sostituzione di quello provvisorio tipo Bailey, capace di integrare anche il percorso pedonale. L’adeguamento delle fondazioni sarà attuato attraverso nuovi micropali dietro alle spalle esistenti, che andranno adeguate anch’esse.

L’intervento ha un costo complessivo di 790mila euro: per questo progetto l’Amministrazione comunale ha già ottenuto un finanziamento da 400mila euro dal Ministero, che è rientrato in uno dei capitoli del PNRR. Ora dunque si potrà procedere con la gara di appalto, per affidare definitivamente i lavori: una volta aperto il cantiere, la ditta avrà a disposizione circa 8 mesi di tempo per completare l’opera.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati