20, Maggio, 2024

La Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze si esibisce in piazza Varchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La città di Montevarchi accoglie per la seconda volta l’esibizione della Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze in onore del Vicebrigadiere Lorenzo Foggi, medaglia di bronzo al valore militare, deceduto in servizio nel 1945 durante la cattura di un pericoloso latitante e alla cui memoria è intitolata la Caserma dei Carabinieri di Montevarchi. L’evento si terrà venerdì 17 maggio, dalle ore 21.00, in piazza Varchi con un concerto di brani del repertorio classico e più moderno eseguiti da circa 30 musicisti altamente preparati che da anni girano l’Italia e il mondo come “ambasciatori di eccellenza” del nostro Paese.

Il programma della serata è stato presentato dal Sindaco Silvia Chiassai Martini, dal Luogotenente speciale dei Carabinieri Enrico Filippelli, da Lanfranco Sabato dell’Anc  e dal Presidente dell’Istituto Nastro Azzurro Stefano Mangiavacchi.

“Un ringraziamento particolare alla Fanfara della Scuola Marescialli di Firenze – afferma il Sindaco – per la disponibilità all’iniziativa, nata per rendere omaggio all’Arma dei Carabinieri e per ricordare il vicebrigadiere Lorenzo Foggi caduto all’età di 30 anni durante lo svolgimento della professione. Una serata di grande musica nel ricordo di un carabiniere a cui è intitolata la nostra Caserma. Un modo per ringraziare tutti gli uomini e le donne in divisa che ogni giorno sono al servizio del territorio e dei cittadini rischiando anche la loro vita. Voglio sottolineare che il concerto si terrà in piazza Varchi e sarà aperto a tutti”.

“Voglio principalmente esprimere il mio ringraziamento all’Amministrazione comunale e all’Istituto del Nastro Azzurro  – prosegue il Luogotenente Filippelli – per l’ottima organizzazione di questa serata, ma anche per la grande sensibilità che ancora una volta hanno dimostrato nei confronti del Vicebrigadiere dei Carabinieri Lorenzo Foggi, medaglia di bronzo al valore militare, esempio di eroismo, caduto nell’adempimento del suo dovere. Il mese di maggio per Montevarchi è ricco di eventi in cui si rinnova la memoria di questo servitore dello Stato. Nel 2004 venne intitolata l’attuale Caserma dei Carabinieri, mentre due anni fa è stata posata una stele di marmo in suo ricordo in piazza Marchesi”.

“Un concerto dedicato a coloro i quali ogni giorno sono al servizio della sicurezza, della democrazia e della pace – conclude Mangiavacchi – Ricordando Lorenzo Foggi, decorato al valore militare, vogliamo rendere omaggio a tutti loro”.

L’Amministrazione comunale e gli organizzatori avvertono i cittadini che in caso di pioggia il concerto si svolgerà, alla stessa ora, nei locali della parrocchia di Sant’Andrea Corsini.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati