18, Aprile, 2024

Con “Bentornata Gardensia” la possibilità di dare una mano nella battaglia contro la sclerosi multipla

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In programma nel fine settimana “Bentornata Gardensia”, evento di informazione, sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dall’Associazione italiana sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale e spesso provoca disabilità, anche grave. Il 50% delle persone malate non ha ancora 40 anni. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della malattia e di migliorare la qualità di vita dei malati.

L’Aism, insieme alla Fondazione Fism,, è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica.

I volontari inviteranno a scegliere una pianta di gardenia o una di ortensia.o entrambe per aiutare, con un contributo minimo di 15 euro, la ricerca.

I gazebo dell’associazione saranno a San Giovanni in piazza Cavour sabato e domenica; a Loro Ciuffenna sabato mattina in piazza De Gasperi e a Cavriglia sabato mattina in piazza Berlinguer.

 

Articoli correlati