28, Settembre, 2021

Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, eletti cinque membri valdarnesi

spot_img

Più lette

Si è svolto in Arezzo il XXX° Congresso provinciale dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, ente morale fondata nel 1919 dai reduci della grande guerra. L’Assemblea di tutti i Delegati comunali ha riconfermato Presidente Provinciale Stefano Mangiavacchi di Montevarchi ed ha eletto membri del Consiglio i Valdarnesi Giulietta Staderini di Laterina, Marzio Innocenti di Piandiscò, Vittorio Malavisti di Terranuova Bracciolini,Fulvio Rosi di Pergine Valdarno, Giovanni Baldini di San Giovanni Valdarno

“Oggi figli e nipoti dei reduci delle due guerre mondiali sono impegnati nel dare continuità ad un Associazione centenaria che si prefigge di trasmettere valori e memorie alle giovani generazioni perché comprendano quanti sia costata in sacrifici, dolori ed eroismo l’Unità, la libertà e la democrazia nel nostro Paese. La Federazione di Arezzo è composta da 14 Sezioni e 8 Gruppi con sede nella Casa del Combattente di Arezzo svolge oggi un importante opera di carattere sociale, culturale e patriottica, occupandosi anche dell’importante compito di custodia e cura di Monumenti ai Caduti, Parchi della Rimembranza e tombe dei Caduti”.

 

 

Articoli correlati