25, Settembre, 2022

Un’intera cucina abbandonata vicino ai cassonetti. Il sindaco: “Cittadini che non rispettano la comunità”

Più lette

In Vetrina

La scoperta ieri all’isola ecologica di via Indipendenza, a pochi metri dal centro di Rignano. Il sindaco Daniele Lorenzini attacca: “Un grado di inciviltà che dimostra quanto ancora ci sia da lavorare culturalmente”

I mobili di un'intera cucina, smontati e abbandonati vicino ai cassonetti, nell'isola ecologica di via Indipendenza, a poche decine di metri dal centro di Rignano. È l'amara scoperta fatta ieri mattina, con il sindaco Daniele Lorenzini che ha denunciato attraverso un post di facebook l'ennesimo episodio di inciviltà. 

"Stiamo lavorando con Alia per migliorare il servizio – ricorda Lorenzini, che nei mesi scorsi aveva richiamato il gestore ad una maggiore attenzione in particolare proprio sul ritiro degli ingombranti – ma quando il grado di inciviltà di pochi raggiunge questi livelli dobbiamo capire che c'è ancora molto da lavorare culturalmente".

"Non ci sono videocamere o pene che tengano se alcuni cittadini non rispettano una Comunità. Un'intera cucina abbandonata così nel centro del capoluogo, infatti, è una ferita per tutti noi", conclude il sindaco. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati