07, Ottobre, 2022

Uffici postali con orari e aperture ridotti, interviene il consigliere regionale Marco Casucci, Lega

Più lette

In Vetrina

Il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) ha affermato che si muoverà a tutti i livelli per garantire ai cittadini di Bucine e Montevarchi questi servizi essenziali

Sugli orari e le aperture ridotte degli uffici postali di Bucine e Montevarchi è intervenuto Marco Casucci (Lega): il consigliere regionale ha, in particolare, rivolto la sua attenzione sugli sportelli di Badia Agnano e Mercatale e l'ufficio di viale Diaz a Montevarchi, chiuso da tempo.

"Sarà mia premura intervenire con Poste Italiane per garantire ai cittadini di poter usufruire di un servizio essenziale come quello postale – afferma Casucci – Devono essere ripristinati gli orari pre-Covid agli uffici postali di Badia Agnano e Mercatale Valdarno, nel Comune di Bucine, che ad oggi sono aperti soltanto 3 giorni a settimana"

"Si registrano assembramenti e code, decine di persone costrette per ore sotto il sole in attesa del proprio turno – spiega il Consigliere regionale – Si tratta di un disservizio e un disagio soprattutto nei confronti degli anziani, i più esposti ai rischi del contagio. Situazione urgentemente da risolvere anche per l’ufficio postale di viale Diaz a Montevarchi che costringe i cittadini a recarsi presso l’unica sede aperta in città contribuendo all’aumento dei disagi. Si registrano forme spontanee di malcontento tra i residenti con volantini che denunciano il prolungato disservizio”.

Articoli correlati