20, Luglio, 2024

Sofia vola a Los Angeles con la nazionale di pallavolo. Gli Spiders ancora una volta campioni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sofia Fugazzotto dopo la brillante prova dell’esame di maturità ha ricevuto una bellissima notizia: la nazionale di pallavolo ha chiesto la sua presenza ai giochi mondiali Special Olympics che si tengono a Los Angeles. Grande la soddisfazione delle quattro insegnanti degli Spiders

Dopo una brillante prova d'esame di maturità Sofia Fugazzotto lascia l'istituto magistrale Giovanni da San Giovanni e vola a Los Angeles. La nazionale di pallavolo ha richiesto la sua presenza per gli Special Olympics World Games che si terranno in California. Sofia partirà il 21 luglio e tornerà il 4 agosto.
 

Un avvenimento importante, mondiale, voluto nei primi anni '60 da Eunice Kennedy, al quale parteciperanno 7000 atleti con disabilità provenienti da 177 paesi del mondo, 3000 coach, 30.000 volontari. Per gli Spiders di San Giovanni, di cui Sofia fa parte, una grande soddisfazione così come per le quattro insegnanti, Olga Ratti, Marina Agnoletti, Rosanna Cuniglio e Carla Pampaloni, che dal 2009 allenano e seguono il gruppo e credono nelle potenzialità di ognuno di loro. Tante sono state le madaglie, i riconoscimenti, i premi ottenuti dagli Spiders nelle varie discipline e nelle tante gare Special Olympics.

Una delle insegnanti Carla Pampaloni spiega: 

"Sarà un'esperienza molto importante. Sofia parteciperà ai giochi mondiali di Special Olympics ma in una squadra unificata, cioè che comprende non solo ragazzi con disabilità intellettiva. Questo è molto importante: noi abbiamo sempre puntato sull'integrazione tra ragazzi con disabilità e ragazzi senza disabilità".
 

Un'esperienza bellissima per Sofia che farà crescere il suo bagaglio personale. Senza dimenticare però gli Spiders: nonostante abbia terminato gli studi da settembre di nuovo tutti insieme ad allenarsi al Palagalli di San Giovanni per inseguire altre vittorie e divertirsi.

Articoli correlati