28, Settembre, 2022

Rocca Ricciarda, nuovi studi per la messa in sicurezza. Esperti rocciatori al lavoro per l’Unione Pratomagno

Più lette

In Vetrina

L’Unione dei Comuni ha appaltato un intervento di verifica puntuale sulla parte rocciosa a rischio frana. Inoltre, grazie a un contributo della Regione, viene progettato l’intervento definitivo di messa in sicurezza

Occhi puntati sulle pareti rocciose di Rocca Ricciarda, località montana del comune di Loro Ciuffenna, meta di tanti valdarnesi in cerca di frescura durante il periodo estivo. Prosegue infatti l’attività di monitoraggio dei massi rocciosi e di disgaggio (una tecnica di messa in sicurezza delle rocce) di quelli pericolanti che si trovano sulla falesia della parete di Rocca Ricciarda, a cura dell’Unione dei Comuni del Pratomagno.

In questi giorni è stato appaltato ad una ditta specializzata di rocciatori, un intervento di verifica punto-punto della parete: "Controlli – spiegano dall'Unione – che saranno eseguiti più volte, proprio per cercare di ridurre il rischio residuale di distacco di massi nel periodo di massima affluenza alla frazione montana più in quota del Pratomagno".

Contemporaneamente, grazie ad un finanziamento della Regione Toscana, è in corso lo studio e la progettazione esecutiva per la sistemazione e la mitigazione del rischio di crolli, mediante un intervento risolutivo. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati