01, Dicembre, 2021

PQE, l’azienda reggellese inserita nella classifica delle 500 eccellenze italiane

spot_img

Più lette

Nata nel 1998, l’azienda di consulenza nel settore farmaceutico oggi ha la base operativa a Prulli, conta 17 sedi in tutto il mondo, circa 500 dipendenti e un fatturato di 33 milioni di euro

Il numero speciale de “L’Economia”, settimanale finanziario de “Il Corriere della Sera”, l'ha inserita nelle 500 piccole e medie imprese italiane che si sono contraddistinte dal 2010 ad oggi per la crescita costante e la capacità di generare utile e cassa. Un importante riconoscimento che per la PQE, azienda di consulenza nel settore farmaceutico con sede a Prulli nel Comune di Reggello, arriva nel suo ventesimo compleanno. L’indagine sostenuta da ItalyPost, il portale che realizza ricerche sull’evoluzione del mondo delle imprese, ha individuato le realtà del Made in Italy che hanno un fatturato tra i 20 ed i 120 milioni di euro, con una crescita negli ultimi sei anni di almeno il 7% annuo.

Fondata nel 1998 da Gilda D’Incerti, PQE oggi vanta 17 sedi nel mondo, 500 dipendenti distribuiti nelle sedi operative in Italia (Firenze, Milano, Roma, Mirandola e Ascoli Piceno), Germania, Spagna, Svizzera, Russia, Israele, USA, Messico, Brasile, Ecuador, India, Cina e Giappone, e un fatturato che da 4,1 milioni di euro del 2010 è passato ai 33 milioni di euro del 2017.

Certificata ISO 9001 sin da marzo 2003, PQE si è contraddistinta come Complete Quality Solutions Provider per aziende operanti in ambito Life Science, sia a livello nazionale che internazionale.

Un'eccellenza del territorio che è riuscita a ritagliarsi un posto importante nel tessuto economico a livello internazionale e che da Reggello è stata in grado di imporsi nel mercato grazie alla qualità del lavoro e a una gestione all'avanguardia. Come già accaduto per altre aziende in Valdarno esistono, dunque, realtà in continuo sviluppo ed espansione, fiore all'occhiello dell'area in fatto di occupazione e di ricadute economiche.

“Sono molto soddisfatta per il raggiungimento di questo traguardo – racconta Gilda D’Incerti, CEO di PQE – perchè da 20 anni a questa parte credo fortemente che i nostri valori fondamentali, il nostro know-how e la nostra etica abbiano reso quest’azienda leader nel settore della consulenza farmaceutica in Italia e nel mondo. Se siamo riusciti ad ottenere questo risultato è stato soprattutto grazie all’aver scelto di investire nei nostri dipendenti affinchè potessero diventare una garanzia di professionalità per i nostri clienti, rispondendo con serietà e competenze ai loro bisogni. Non è un caso che solo nel 2017 ci siano state all’interno dell’azienda quasi 150 nuove assunzioni: un traguardo importante ed assolutamente soddisfacente per un PMI.”

Articoli correlati