06, Ottobre, 2022

Liste civiche sangiovannesi: “Chi ha deciso a scapito del territorio si prenda le proprie responsabilità”

Più lette

In Vetrina

Il gruppo all’occupazione interviene sulla mozione presentata dal Centrosinistra sui bisogni sanitari del territorio

"Tante belle intenzioni nella mozione presentata dal Centrosinistra sangiovannese in merito ai bisogni sanitari del nostro territorio legati all’emergenza Covid, ma è difficile rimettere i buoi nella stalla quando si è lasciata aperta la porta per anni.  Partivamo già prima del Covid da una difficile situazione per il nostro territorio e soprattutto per il nostro ospedale". Il gruppo consiliare Liste civiche sangiovannesi interviene.

"E’ bene ricordare e non dimenticare cosa ha causato e velocizzato l’impoverimento dell’ospedale della Gruccia: la riforma sanitaria Regionale delle 3 macro ASL regionali. 
Votata dall’allora Consigliere regionale Valentina Vadi, che adesso tenta di salvare la faccia facendo presentare al suo gruppo consiliare questa mozione. Riforma votata di notte per non permettere un referendum, da noi sostenuto, volto a bloccare scelte assolutamente sbagliate, soprattutto per il nostro territorio. Ormai i buoi sono usciti, e non è con mozioni come questa che rientreranno. La nostra storia non ci permette di essere complici di operazioni di maquillage politici come questo. Chi ha deciso a suo tempo a scapito del nostro territorio si prenda le proprie responsabilità, e si adoperi seriamente a correggere i propri errori passati."   

 

Articoli correlati