19, Agosto, 2022

La Sangiovanese attende l’Aglianese, l’Aquila mette nel mirino il Seravezza

Più lette

In Vetrina

La Sangiovannese in casa con l’Aglianese per centrare il primo successo del 2019; il Montevarchi a Seravezza con lo scopo di riprendere il passo

Gara fra le mura amiche per la Sangiovannese, che al gran completo affronta l'Aglianese degli ex Iacobelli, Mugelli, Lunghi e Koaudio con lo scopo di  fare bottino pieno e festeggiare così la prima vittoria del 2019, dopo che nelle ultime tre partite gli azzurri non hanno fatto meglio di due pareggi e una sconfitta. L’Aglianese è una squadra che in estate aveva speso molto con l’obiettivo di disputare un campionato di vertice, ma molte cose non hanno funzionato e si trova nei bassifondi, ma questo non vuole dire che il Marzocco avrà vita facile.

Il Montevarchi sarà di scena nella tana del Serravezza (che ha recentemente lasciato partire, destinazione la serie C portoghese, il bomber Rodriguez), ancora imbattuto tra le mura amiche e quinto in classifica, a due punti dai valdarnesi. Dopo la sconfitta infrasettimanale contro il Viareggio, l’Aquila è chiamata a riprendere il passo contro un avversario temibile e che cercherà di difendere lo zero nella casella delle sconfitte casalinghe. Per questa partita il Montevarchi dovrà fare a meno ancora di Amatucci e Regoli, ma dovrebbe tornare dal primo minuto Essoussi, in un undici con delle novità rispetto a quello visto nelle ultime uscite.

Articoli correlati