28, Giugno, 2022

Valerio Menchiari e Pietro Tanzini sono i candidati a Bucine. “A loro chiediamo di farsi interpreti di quel rinnovamento che i cittadini chiedono”

Più lette

In Vetrina

Ieri sera sono stati ufficializzati i nomi dei due candidati per le primarie del Partito Democratico a Bucine: Pietro Tanzini e Valerio Menchiari. Soddisfatta la Segretaria dell’unione comunale Martina Scala: “Le primarie del 9 marzo saranno un momento di straordinaria democrazia e partecipazione per il PD e per la comunità bucinese intera”

A Bucine le primarie del Partito Democratico erano ormai cosa certa, adesso ci sono anche i nomi ufficiali: Valerio Menchiari e Pietro Tanzini sono i due candidati che il prossimo 9 marzo concorreranno per essere scelti come candidato a sindaco, in vista delle elezioni amministrative di maggio.
 
“E’ la prima volta che a Bucine si ricorre alle primarie per l’individuazione del candidato sindaco: il 9 marzo sarà un momento di straordinaria democrazia e partecipazione per il PD e per la comunità bucinese intera”, ha dichiarato con soddisfazione Martina Scala, Segretaria dell’unione comunale, renziana ed eletta all’ultimo congresso.
 
Argomenti centrali del programma sono il lavoro, i servizi pubblici e sociali e il governo del territorio, con l’obiettivo di ridurre i costi e valorizzare merito e competenze. “Prima di parlare di nomi si è parlato soprattutto di idee e di progetti. Sono state elaborate le linee programmatiche attraverso una serie di incontri nei Circoli con i nostri iscritti. Le stesse linee di indirizzo sono state sottoscritte dai candidati al momento della presentazione della loro candidatura”, ha commentato Scala.
 
“Pietro e Valerio sono due straordinarie risorse del nostro Partito e della nostra comunità, oltre ad essere due persone molto conosciute e stimate da tutti. A loro chiediamo di farsi interpreti di quel rinnovamento che i cittadini ci chiedono a gran voce e di farsi promotori della valorizzazione dei tanti giovani che si stanno impegnando con noi in questo percorso”. Pietro Tanzini è un ex dirigente della Regione Toscana ora in pensione, mentre Valerio Menchiari è un insegnante e ricopre la carica di consigliere in Provincia.
 
La Segretaria ha ringraziato anche tutti gli iscritti e i volontari che hanno contribuito ad esercitare “questo straordinario strumento di democrazia che sono le primarie”.
 
 

Articoli correlati