23, Ottobre, 2021

Tello non basta, la Synergy si arrende alla Virtus Siena

spot_img

Più lette

Il bomber sangiovannese ne mette 35, 21 nel solo quarto perodo quando la Synergy torna a -4 dopo esser stata sotto di oltre 20 punti. Nel finale però la Virtus mette al sicuro i due punti

Un Tello super da 36 punti non basta alla Synergy, capace di impensierire fino alla fine la Virtus Siena ma poi costretta alla resa per 70-65. I padroni di casa sembrano poter controllare senza problemi e superano anche le 20 lunghezze di vantaggio. I valdarnesi non mollano e rimontano fino -4 grazie ai 21 punti nel solo ultimo quarto del loro bomber. Il tempo però non basta per completare la rimonta: arriva la sesta sconfitta nelle ultime sette gare.

Coach Pescioli doveva fare i conti con la pesante assenza di capitan Basilicò, con i timori legati a un Tello senza allenamenti sulle gambe e presto con la prova sottotono delle proprie guardie. La Virtus allunga subito con Olleia e Martino, Norci e Falsini accorciano le distanze e alla prima sirena il tabellone dice 19-12. La Synergy ci prova con la zona, ma in attacco produce poco e niente. La Virtus prende le misure e allunga con Bianchi fino al +19 di metà gara.
Una Synergy nettamente migliore nel secondo tempo prova a riavvicinarsi nel punteggio, Siena si affida al rientrante Lenardon e mantiene le distanze. Tello si mette in partita con una tripla, Stagi fa lo stesso e i valdarnesi tornano a -8 prima di subire i tiri liberi avversari che riportano in doppia cifra lo scarto alla fine del terzo periodo.

Subito scivolata di nuovo a -18 in avvio dell’ultimo quarto, per la Synergy sembra finita. Il rientro in campo di Brandini e Norci dà nuova linfa alla squadra di coach Pescioli che si affida quindi a un Tello in trance agonistica. La guardia sangiovannese segna da ogni dove, la Virtus accusa il colpo e in un attimo sono solo quattro i punti di margine. Nel finale però i senesi trovano freddamente il canestro dalla lunetta e mandano in archivio la gara.

Virtus Siena – Synergy Valdarno 70-65 (19-12, 39-20, 53-41). Virtus: Ricci 4, Bianchi 8, Mugnaini, Zeneli 2, Olleia 25, Lenardon 7, Imbrò 3, Falossi, Martino 8, Severini 13. Allenatore: Ceccarelli. Synergy: Stagi 5, Bucciolini, Norci 7, Nesterini 3, Falsini 4, Brandini 1, Giorgi 2, Berti 2, Tello 36. Allenatore: Pescioli.

Articoli correlati