25, Giugno, 2022

Si scontra con un mezzo del Comune poi scappa: nasconde l’auto ma alla fine viene rintracciato. Era senza patente

Più lette

In Vetrina

Si scontra con un Doblò del Comune e poi scappa. Il 30enne nasconde l’auto ma alla fine gli agenti della polizia municipale lo rintracciano. Denunciato per guida senza patente, fuga da incidente e imbrattamento della sede stradale. Dovrà pagare la pulizia della strada.

E' stato denunciato per guida senza patente, fuga da incidente e imbrattamento della sede stradale, con l'obbligo di rifondere le spese di ripulitura della carreggiata.

Un uomo di 30 anni, di origine cinese, in Italia con regolare permesso di soggiorno, intorno alle 12 in via Copernico a Figline si è scontrato a bordo della propria Audi A8 con il Fiat Doblò del Comune. Per fortuna non ci sono stati feriti e, al momento della constatazione dei danni, l'uomo si è subito mostrato disponibile a firmare il cid, ma non appena il dipendente del Comune ha espresso la volontà di contattare la Polizia Municipale si è fiondato sulla sua Audi A8 ed è scappato.

Grazie alle indagini dei vigili e alla collaborazione di alcuni cittadini che hanno assistito alla fuga, l’uomo (che non era l’intestatario della macchina) è stato rintracciato nel primo pomeriggio nell’area industriale della città, ma senza l’auto. L’aveva infatti nascosta a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente, in un anfratto di via San Martino: a causa dell’alta velocità con cui è scappato, ha inoltre provocato la rottura della coppa dell’olio con il conseguente imbrattamento della carreggiata.

Gli agenti della municipale lo hanno condotto al comando di piazza della Fattoria, dove gli sono stati contestati la guida senza patente, la fuga dall’incidente e l’imbrattamento della carreggiata con l’obbligo di pagare le spese per la ripulitura.

Articoli correlati