26, Maggio, 2022

Sfida a distanza fra tre valdarnesi per evitare l’ultima posizione

Più lette

Il Faella vince in casa e si rilancia in classifica, Fulgor Castelfranco sconfitta a Pergine e ora all’ultimo posto. Termina a reti bianche fra Virtus Leona e Atletico Figline, pareggio anche per il Castiglion Fibocchi mentre vince con il minimo scarto il Cavriglia

Si accende la lotta per evitare l'ultima posizione nel girone L del campionato di Seconda categoria, con Fulgor Castelfranco, Faella e Atletico Figline impegnate in una sfida a distanza per centrare la salvezza.

Quello appena trascorso è stato un turno negativo per la Fulgor Castelfranco, divenuta fanalino di coda dopo la sconfitta a Pergine per 2-1 (vantaggio Fulgor firmato da Balò, doppietta di Marcelli per i padroni di casa) e sorpassato da un  Faella che finalmente rompe il ghiaccio in casa e si aggiudica per 3-1 (Zamboni e due volte Cardinali) lo scontro diretto con il Quarata. Un punto invece è arrivato a muovere la classifica dell'Atletico Figline, che ha pareggiato a reti bianche in casa della Virtus Leona.

Pareggio per il Castiglion Fibocchi in casa della Folgor Castelluccio, con Fontani che su rigore a dieci minuti dalla fine segna il gol dell'1-1, mentre con un gol allo scadere di Stefanelli il Cavriglia supera 1-0 il Capolona.

Articoli correlati