27, Giugno, 2022

Serie A1, gran partenza della Giglio: montevarchine al quinto posto

Più lette

In Vetrina

Le arancio-nere di Stefania Bucci e Desy Giuntini subito alle spalle delle grandi favorite con 151,5 punti al termine della prima giornata disputata ieri al Mandela Forum di Firenze. Ottima Mori, bene anche Leolini e la spagnola Rodriguez

La Ginnica Giglio chiude al quinto posto la prima prova del campionato di Serie A1, disputata ieri al Mandela Forum di Firenze. Gran risultato per le montevarchine, attese come una delle possibili sorprese alle spalle delle tre superpotenze brianzole Brixia, Lissonese e Pro Lissone e della romana Olos Gym che, come da pronostico, si sono spartite le prime quattro posizioni. Subito alle loro spalle la squadra di Stefania Bucci e Desy Giuntini, trascinata da una grande Lara Mori, dalla buona prova di Alessia Leolini e dal prezioso contributo della spagnola Cintia Rodriguez.

La Giglio chiude con 151,150 punti e un margine tutt’altro che impossibile da recuperare sul quarto posto della Pro Lissone a quota 154,550. Tentano subito la fuga le tre grandi favorite, subito salite tutte sul podio. In testa la Brixia Brescia di Vanessa Ferrari ed Erika Fasana con 162,900 punti, segue la Olos Gym di Giorgia Campana e Chiara Gandolfi con 158,700, al terzo posto la Lissonese di Elisa Meneghini con 55,200.

Lara Mori si è messa in evidenza con una prova da 51.650, ottava miglior prestazione individuale di giornata sporcata solo da una caduta alle parallele. Tutti e quattro gli attrezzi anche per Alessia Leolini che ha aggiunto 49,550 punti alla causa. Ottimo il contributo di Cinta Rodriguez, 25,400 punti con i suoi esercizi alle parallele e alla trave. Chiara Paoletti ha completato il programma al volteggio e al corpo libero chiudendo con 24,550 punti.

La Giglio può già guardare con fiducia alla seconda e penultima giornata, in programma a Torino il prossimo 8 marzo.
 

Articoli correlati