25, Giugno, 2022

“Romeo e Giulietta” della compagnia Con-fusione stasera per la prima nazionale a Cavriglia

Più lette

In Vetrina

Questa sera, sabato 1 marzo, in anteprima nazionale al teatro di Cavriglia sarà rappresentato lo spettacolo “Romeo e Giulietta” della compagnia Con-fusione, con l’obiettivo di vivere la famosa storia di Shakespeare da un punto di vista e con dettagli diversi

Arriva questa sera al teatro di Cavriglia, come prima nazionale, lo spettacolo “Romeo e Giulietta” della compagnia Con-fusione e tratto dall’opera di William Shakespeare con la regia di Paolo Biribò e Marco Toloni, l’adattamento di Giacomo Fanfani e sul palco Anna Collazzo, Fulvio Ferrati, Gabriele Giaffreda, Rosetta Ranaudo e Vittoria Sammuri.
 
“Chi non conosce la storia di Romeo e Giulietta? E allora perché non tentare la ricerca di quel dettaglio che ce la mostri all'improvviso nuova? Proprio questa è l'intenzione e la spinta motrice del progetto di Con-fusione” – spiegano i protagonisti – “Semplificare al massimo, tentare la scissione dell'atomo drammaturgico, investigare il nocciolo della storia. Magari scoprendo la legge chimica che permise all'alchimista Shakespeare di creare poesia allo stato puro tra morte e vita, tra luce e ombra, fra la tragedia e il sorriso di due ragazzi”.
 
Appuntamento questa sera alle ore 21.15 al teatro di Cavriglia, nella stagione di Fondazione Toscana Spettacolo.
 

Articoli correlati