28, Gennaio, 2022

Primarie: quattro i candidati ammessi alle primarie di coalizione del centrosinistra. Si vota il 26 gennaio

spot_img

Più lette

Scaduto il 4 gennaio il termine per sottoscrivere il programma e raccogliere le firme. Le primarie si terrannuo il 26 gennaio. Quattro i candidati, sei i punti dove poter votare. Il nome prescelto sarà il candidato del centrosinistra nelle elezioni amministrative del mese di maggio

Dei cinque cittadini che avevano presentato la candidatura quattro sono stati ammessi alle primarie di coalizione del centrosinistra a Terranuova che si terranno il 26 gennaio. Il nome che risulterà il più votato sarà candidato alla carica di sindaco nelle elezioni amministrative del 25 maggio.

"Pd, Psi, Sel e Lista Pasquini hanno intrapreso un percorso di confronto politico -programmatico con l'obiettivo, raggiunto, di costruire insieme una proposta per un governo forte e credibile per il futuro di Terranuova fortemente riformista, ben radicata nell'area di Centro-Sinistra aperta alla collaborazione di quanti  hanno a cuore il futuro di Terranuova – afferma il comitato organizzatore delle primarie – Trasparenza, equità, sviluppo, solidarietà, semplificazione, salvaguardia del livello dei servizi, volontà di rivestire un ruolo sempre più importante e autorevole nell'ambito delle politiche valdarnesi e sovraccomunali e la condivisione della necessità di aprire una fase nuova che vada oltre la stagione che si chiude, sono i valori e le idee che hanno trovato concordi le forze della coalizione e che sono alla base delle linee guida programmatiche dell'ossatura sulla quale costruire il programma di governo e di mandato della prossima amministrazione e che sarà compito del candidato Sindaco definire nel dettaglio e proporre ai cittadini ed alle forze sociali di Terranuova".

Il termine per la sottoscrizione delle linee programmatiche della coalizione e la raccolta delle firme era stata fissata al 4 gennaio. Ammessi, dunque, alle primarie sono: Sergio Chienni, Laura di Loreto, Marco Lapi e Massimo Quaoschi.

Le primarie a Terranuova si terranno il 26 gennaio dalle 8.00 alle 22.00, "potranno votare tutti i cittadini che abbiano piena titolarità del diritto attivo di voto alla data prevista per le elezioni comunali del 25 maggio 2014, i quali sottoscrivono le "Linee programmatiche del Centrosinistra per Terranuova Bracciolini" e che devolvono un contributo minimo di 1,00 Euro per la copertura delle spese di organizzazione e di svolgimento delle elezioni primarie. In caso di svolgimento del turno di ballottaggio la quota di 1,00 euro dovrà essere versata solamente da chi non ha partecipato al voto del primo turno. Saranno ammessi al voto soltanto i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Terranuova Bracciolini che esibiscano al seggio la propria tessera elettorale e un documento d'identità in corso di validità".

I seggi saranno ubicati presso la sala del consiglio di Terranuova, per gli elettori residenti a Terranuova e al Tasso; alle Ville, per gli elettori residenti alle Ville e alla Treggiaia; alla Penna, per gli elettori residenti alla Penna e a Montemarciano; a Persignano, per gli elettori residenti a Piantravigne, a Persignano e a Malva; alla Cicogna, per gli elettori residenti a Campogialli, alla Traiana, alla Cicogna e a Castiglion Ubertini.

Articoli correlati