30, Giugno, 2022

Pirelli: il Pd di San Giovanni esprime solidarietà ai lavoratori e fa appello alla responsabilità sociale della proprietà

Più lette

In Vetrina

Il Pd di San Giovanni, in una nota, prende posizione sulla vendita del settore Steel cord alla Bekaert. “La nostra Unione Comunale si rende disponibile per concrete azioni politiche congiunte con il Partito Democratico figlinese nell’interesse dei lavoratori, dello stabilimento e del territorio”

"Il Partito Democratico di San Giovanni Valdarno esprime la propria solidarietà nei confronti dei lavoratori valdarnesi della Pirelli Spa di Figline Valdarno, a seguito della decisione della proprietà italiana di vendere lo stabilimento alla multinazionale belga Bekaert".

Con queste parole il Pd sangiovannese si schiera dalla parte dei lavoratori dello stabilimento figlinese e si rivolge alla proprietà.

"Il Pd di San Giovanni Valdarno fa appello alla responsabilità sociale della proprietà, chiedendo di riflettere ancora una volta sull’opportunità di mantenere un presidio industriale specializzato di strategica importanza per l’occupazione e l’economia valdarnese. La vendita potrebbe mettere a rischio posti di lavoro in un contesto economico già di per sé molto critico".

"Il Partito Democratico di San Giovanni chiede, pertanto, specifiche garanzie sulla continuità produttiva dello stabilimento a salvaguardia degli attuali livelli occupazionali della fabbrica e dell’indotto e invita la proprietà a prendere in considerazione proposte di acquisto alternative in grado di proseguire lo sviluppo tecnologico e la produzione nello stabilimento di Figline".

Infine:

"Per questo la nostra Unione Comunale si rende disponibile per concrete azioni politiche congiunte con il Partito Democratico figlinese nell’interesse dei lavoratori, dello stabilimento e del territorio".

 

Articoli correlati