17, Gennaio, 2022

Ospedale della Gruccia senz’acqua da questa notte. La situazione sta tornando alla normalità

spot_img

Più lette

Terminato l’approvvigionamento idrico, le cisterne si sono svuotate e il presidio è rimasto senza acqua. In corso gli interventi di Publiacqua

Ospedale della Gruccia senz'acqua da questa notte. Svuotate le cisterne la struttura è rimasta a secco con tutti i disagi possibili e immaginabili. 

In questo momento Publiacqua è al lavoro per ripristinare la situazione. Molti i disagi e i problemi causati.

Il problema è stato causato alle 4.00 dall'ostruzione di un filtro sulla rete di adduzione gestito da Publiacqua che ha impedito il pompaggio dell'acqua e ha causato l'abbassamento delle riserve idriche. La situazione è ormai risolta, fanno sapere da Publiacqua. Dei cinque litri al secondo usufruiti dall'ospedale adesso per riempiere le cisterne ne stanno arrivando 10 per consentire un ritorno rapido alla normalità.

"Non c’è stata acqua per qualche ora nei bagni e negli altri impianti, ma ora gradualmente la situazione torna alla normalità – affermano dalla ASl8 – Il problema maggiore è stato registrato nella dialisi, la cui attività stamani è iniziata con un pò di ritardo ed a ritmo rallentato. Qualche minimo disagio anche nel blocco operatorio, superato con l’utilizzo di altre riserve idriche, e l’attività chirurgica che in maniera graduale e poi tornata alla regolarità".

Tecnici della Asl8 sono in azione nell’ospedale perché alcuni settori degli impianti hanno bisogno di assistenza nel momento del ritorno in pressione a causa della presenza di aria nelle tubature.

Dell’intera vicenda la Direzione dell’ospedale e quella del Distretto hanno costantemente informato la conferenza dei Sindaci del Valdarno e la Prefettura.

 

Articoli correlati