21, Maggio, 2022

Anche in Valdarno arriva il liceo scientifico quadriennale: dal prossimo anno scolastico al Varchi

spot_img

Più lette

C’è anche il “Varchi” di Montevarchi, tra gli istituti italiani di istruzione secondaria che vedranno l’avvio, dal prossimo anno scolastico, del Liceo Scientifico Quadriennale. Il Varchi è infatti una delle cinque scuole toscane la cui candidatura per la sperimentazione ha ricevuto l’autorizzazione dall’Ufficio Scolastico Regionale con Decreto Direttoriale n. 38 del 25/01/2022. La sperimentazione si inserisce nel piano di ampliamento lanciato dal Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in coerenza con gli obiettivi del “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

Il Liceo Scientifico Quadriennale nasce come una nuova proposta formativa, con l’obiettivo fondamentale di integrare in un percorso qualificato le conoscenze umanistiche e scientifiche del liceo tradizionale con una maggiore attenzione allo sviluppo delle competenze linguistiche in Inglese, alle metodologie delle discipline S.T.E.M. e all’attualissimo tema della sostenibilità ambientale e transizione energetica.

L’organizzazione didattica mira a valorizzare il dialogo tra le discipline, affinché ogni sapere risulti integrato e correlato con gli altri. Le ore di insegnamento non saranno inferiori a quelle previste nel percorso tradizionale, ma tutta la struttura didattico-organizzativa sarà rimodulata e permetterà una maggiore personalizzazione di alcuni insegnamenti, utili per compiere con consapevolezza scelte future. Tutto ciò sarà reso possibile grazie alle professionalità presenti nell’istituto, già formate sia sulle nuove tematiche caratterizzanti che sulle metodologie didattiche innovative, nonché alle numerose e qualificate collaborazioni con enti ed università.

A chi si rivolge questa novità? “Sicuramente – evidenzia la Dirigente scolastica, professoressa Chiara Casucci – a studenti che amano mettersi in gioco e che si sentono pronti ad affrontare un percorso impegnativo e gratificante al tempo stesso, che consentirà loro di concludere il ciclo di studi in linea con i loro coetanei europei. Il Liceo Quadriennale assume il significato di una sfida e di una opportunità per il Varchi, che da sempre rappresenta una scuola di qualità capace di offrire una solida e completa preparazione per entrare nelle migliori università italiane ed internazionali e avvicinare i giovani al tessuto socio-economico in cui vivono”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati