01, Luglio, 2022

Lorese-Chimera, stangati i valdarnesi

Più lette

Sulla base del referto arbitrale di Lorese-Chimera ai valdarnesi sconfitta a tavolino 3-0 e multa di quattrocento euro

Dopo le squalifiche ai singoli seguite  a quanto successo nel corso della partita fra Lorese e Chimera dello scorso 26 gennaio, il giudice sportivo della Delegazione di Arezzo  è tornato sulla cosa per decidere il risultato da omologare e, sulla base del referto del direttore di gara, ha dato alla squadra valdarnese partita persa a tavolino 3-0, motivando la decisione con il fatto che "il direttore di gara riferisce -come si legge a pagina 15 del bollettino federale– di essere stato affrontato dapprima verbalmente e quindi fisicamente da un soggetto non identificato che stazionava indebitamente nel tunnel che conduce agli spogliatoi, il quale lo invitava a riprendere la gara e poi lo colpiva al volto con un pugno, provocando delle lesioni e a causa del perdurante dolore  non era in grado di portare a termine l’incontro, che quindi veniva sospeso definitivamente". Alla Lorese anche  quattrocento euro di multa perchè, come società responsabile del mantenimento dell'ordine pubblico sul proprio impianto, non ha impedito l'indebito ingresso nel recinto degli spogliatoi della persona che poi ha aggredito l'arbitro.

Articoli correlati