26, Maggio, 2022

La nuova segreteria provinciale del Pd. Tre i valdarnesi. Dindalini “Gruppo di giovani, ma con tanta esperienza sul territorio”

spot_img

Più lette

Presentata ufficialmente la nuova segreteria del partito democratico della provincia di Arezzo. Ne fanno parte anche David Corsi, Elisa Bertini e Francesco Ruscelli. Sulle elezioni il segretario Dindalini ha parlato del Valdarno:”Ci sono sentori positivi anche per Viligiardi a San Giovanni”

Presentata la nuova segreteria provinciale di Arezzo del partito democratico. "È un gruppo di giovani, l'età media è sotto ai 40 anni, ma che hanno già una grande esperienza politica sul territorio. Tutte condizioni per poter fare bene" con queste parole il segretario Massimiliano Dindalini ha presentato la sua nuova squadra. Ne fanno parte anche tre valdarnesi.

Tra i componenti del gruppo vi sono Elisa Bertini, vice sindaco di Montevarchi, economia  e sviluppo, Francesco Ruscelli, assessore provinciale e segretario del partito a Cavriglia, comunicazione e formazione poltica, David Corsi, assessore a San Giovanni, lavoro  – innovazione-tecnologia.

Dindalini ha anche subito illustrato gli obbiettivi che intendono perseguire "Chiederemo impegni concreti ai nostri rappresentanti nella vita politica, e cioè a sindaci e consiglieri, affinchè sul territorio si lavori in maniera buona. Inizia un nuovo percorso che ci auguriamo sappia dare risposte importanti ai cittadini".

Poi le elezioni. "È il grande impegno che abbiamo in queste ore, dato che il 9 marzo sono in programma le primarie per la scelta dei candidati che correranno per la poltrona di primo cittadino. In alcune realtà ci sono delle conferme come a Marciano Barbagli, e ci sono sentori positivi anche per Viligiardi a San Giovanni".

Articoli correlati