26, Maggio, 2022

La lista civica incontra il commissario del Comune unico e presenta tre richieste

spot_img

Più lette

Ad incontrare il viceprefetto Bruna Becherucci è stato Marco Morbidelli. “Cogliamo l’occasione per rinnovare i nostri auguri di buon lavoro al Commissario Becherucci che ci accompagnerà in questi mesi di transizione, speriamo, verso un futuro migliore”, ha commentato Morbidelli.

Ha incontrato il commissario del Comune unico, Bruna Becherucci, il leader della Lista civica Marco Morbidelli. Tre le richieste avanzate, una delle quali già esaudita.

La prima riguardava la rimozione  dell’auto dei vigili urbani dall’ingresso della sede della lista civica:  "Finalmente ha prevalso il buon senso tanto che, nella stessa giornata, l’auto è stata fatta spostare dal nostro portone di ingresso". Poi la proposta di riaprire il centro storico alle auto e disattivare la telecamera.

"È sotto gli occhi di tutti, ormai, che Castelfranco è stato fatto diventare un paese di fantasmi, non c’è anima viva in giro, i negozi fanno fatica a tirare avanti e la gente preferisce andare con l’auto in altri luoghi più accessibili, sia per la spesa, per il giornale o per un caffè. I commercianti sono esasperati. Per questo sono presentate al Commissario le nostre 430 firme, che avevamo raccolto come Lista civica, contro la chiusura del centro storico, con la speranza che il Commissario voglia andare incontro alle esigenze di così tante persone".

Infine la questione delle chiavi del Palazzo Comunale che secondo la lista sono in possesso anche di chi è estraneo alla gestione del comune. "Anche in questo caso il Commissario ha garantito la massima attenzione per quanto riguarda la sicurezza del Palazzo Comunale. Ci siamo permessi di suggerire che sarebbe meglio cambiare subito la serratura".

"Il Commissario ha avuto la disponibilità di ascoltare le nostre richieste. Cogliamo l’occasione per rinnovare i nostri auguri di buon lavoro al Commissario Becherucci che ci accompagnerà in questi mesi di transizione, speriamo, verso un futuro migliore".

Articoli correlati