28, Giugno, 2022

L’Unione Dei Tre Colli e il Distretto Rurale dell’economica socio-solidale: via libera per il percorso

Più lette

In Vetrina

La delibera approvata dalla giunta dell’Unione dei comuni di Bucine, Laterina e Pergine ha approvato la volontà di partecipare al percorso per la costituzione del distretto rurale dell’ecomonia socio-solidale partecipativa e filiera breve del Valdarno

La giunta dell’Unione dei comuni Dei Tre Colli ha intrapreso il percorso per la costituzione del Distretto Rurale dell’economia socio-solidale partecipativa e filiera breve del Valdarno Superiore. I distretti rurali sono “sistemi produttivi locali caratterizzati da un’identità storica e territoriale omogenea derivante dall’integrazione tra attività agricole e altre attività locali, nonché dalla produzione di beni o servizi specifici, coerenti con le tradizioni e vocazioni naturali del territorio”.
 
Questo modello, quindi, mira allo sviluppo delle aree rurali attraverso la partecipazione attiva dell’economia e della società locale. Anche i comuni del Valdarno Aretino hanno dimostrato l’interesse ad attivare una serie di azioni per un’eventuale costituzione del distretto rurale.
 
Nella delibera sottoscritta dalla giunta dell’Unione, è espressa la volontà di contribuire alla costituzione e alla promozione per sollecitare l’adesione da parte di soggetti privati, aziende, impresa e la comunità.

Articoli correlati